26 Gennaio 2021
Home Ambiente Cambiamenti Climatici

Cambiamenti Climatici

USA e Canada sbagliano i conti sulle emissioni di metano

Gli USA sbagliano del 20% le stime, mentre il Canada addirittura del 150%. La colpa è dei pozzi di gas e petrolio abbandonati. Il monitoraggio governativo è solo parziale

Deforestazione: allarme foreste tropicali, resiste solo il Congo

Una nuova metodologia di analisi permette di quantificare il sequestro di CO2 delle foreste in tutto il mondo con più dettaglio: ne emerge una mappa dello stress delle foreste tropicali

Il Brasile indebolisce gli impegni sul clima

Molti Paesi si sono dichiarati disponibili a rivedere i loro piani climatici nazionali (NDC). Solo il Brasile indebolisce gli impegni già presi perdendo credibilità sulla scena internazionale e l’interesse degli investitori

Carbon budget: quanto tempo abbiamo prima di sforare gli 1,5°C?

Possiamo emettere ancora tra le 230 e le 440 GtCO2 prima di superare la soglia più bassa di riscaldamento globale pattuita con l’accordo di Parigi sul clima

Global Risks Report 2021: clima e malattie infettive le maggiori minacce

Il fallimento nell'azione climatica rimane tra i più grandi pericoli mondiali sia per impatto che per probabilità, mentre le pandemie passano da rischio a lungo termine a rischio immediato

La mappa della siccità futura è scritta nell’oscillazione della cintura tropicale della pioggia

Ha un’oscillazione naturale, ma quella provocata dal cambiamento climatico di origine antropica ne stravolgerà la geografia: uno studio analizza gli spostamenti e le conseguenze

Pianificazione, coesione sociale, sicurezza, i diversi effetti del caldo nelle città

I risultati di un'analisi condotta da Fondazione Cmcc in collaborazione con l'università Ca' Foscari di Venezia che prende in esame la letteratura scientifica per identificare quali siano i fattori fondamentali nella relazione tra calore e salute in un contesto di ambiente urbano costruito. Gli aspetti dell'ambiente fisico possono aggravare o mitigare gli impatti dei cambiamenti

La Nasa conferma: nel 2020 record di riscaldamento globale

Secondo le rilevazioni dell’agenzia americana, la temperatura globale è stata 1,02°C più alta della media del trentennio 1951-1980

Foreste oltre il punto di non ritorno nel 2040, se non freniamo il riscaldamento globale

Ai ritmi attuali di crescita della temperatura, entro due decenni metà della vegetazione terrestre produrrà più CO2 di quanta ne riesce ad assorbire

Temperature record per mari e oceani. Il Mediterraneo è il più bollente

L’analisi ‘climatica’, messa a punto da 13 istituti di ricerca di tutto il mondo tra cui gli italiani Ingv e Enea, tiene insieme i dati sulle temperature rilevate nelle acque oceaniche fino a 2mila metri di profondità. Gli ultimi cinque anni in fila sono i più caldi mai osservati, e ciascuno degli ultimi nove decenni è stato più caldo del decennio precedente

CLIMA

ACQUA

INQUINAMENTO

RIFIUTI